Benvenuti a Huzhou Careful Magnetism & Electron Group
Home / News / Quali sono gli usi di un filo di ferro in ferrite?
Parole chiave calde: Nucleo anti-interferenza core Nucleo del trasformatore

Quali sono gli usi di un filo di ferro in ferrite?

Visualizzazioni:1     Autore: Editor del sito Ora di pubblicazione: 2020-04-24 Origine:Sito personale

I nuclei di ferrite sono ideali per essere utilizzati nei circuiti elettrici. Poiché sono utilizzati nella costruzione di alcuni tipi di barre di ferro, tendono ad avere un peso leggero e sono disponibili in diversi tipi. Tuttavia, bisogna stare attenti che il tipo che utilizzerà sarà il più appropriato per lo scopo previsto.


Sono composti da sottili fili di ferro le cui estremità sono avvolte con materiale simile alla carta che può anche servire da isolante dal campo magnetico che trasporta. Viene utilizzato per fornire una migliore conduttività elettrica al materiale attorno al quale viene avvolto. La tecnica che lo rende possibile si chiama rottura dielettrica. Il risultato è che il materiale non è influenzato da fattori esterni e sono abbastanza forti da resistere a qualsiasi tipo di stress che incontrano.


A causa del fatto che il filo sottile è molto più sottile di quello che lo tiene insieme, lascia spazio a variazioni minime di temperatura. Questo aiuta a resistere a livelli di corrente elevata senza problemi di corrosione. Quando una fonte ad alta tensione è collegata al nucleo di ferro, consente di isolare l'intero circuito dagli elementi esterni. Ciò garantisce che il dispositivo sia protetto dal mondo esterno anche se posizionato vicino al dispositivo che genera l'elettricità.


Il processo di creazione di un filo di ferro può essere eseguito utilizzando fogli di ossido di rame. La creazione di tale materiale non è costosa ed è anche riutilizzabile. Tuttavia, le piastre che tengono uniti i due strati di piastre devono essere strettamente legate tra loro. È necessario eseguire periodicamente il riscaldamento e il raffreddamento dei componenti.


Un singolo filo di ferrite di ferro è più piccolo dello spessore combinato delle piastre di ossido di rame. Ciò lascia spazio a una maggiore flessibilità, utile nelle applicazioni elettriche. Il filo di acciaio che viene utilizzato in alcune applicazioni è più spesso e più resistente degli altri tipi. Questo è il motivo per cui è un materiale preferito in aree che richiedono alte tensioni.


Esistono molti altri tipi di metalli che possono essere utilizzati in questi circuiti. Alluminio e magnesio sono tra questi. L'alluminio e il magnesio sono meno conduttivi del tipo di tondino di ferro che è stato avvolto con il materiale simile alla carta. I fili di alluminio e magnesio sono più fragili e più soggetti a danni dovuti al calore in eccesso.


I fili del nucleo di ferrite che di solito vengono utilizzati per la produzione di automobili non devono essere lasciati incustoditi perché sono soggetti a cortocircuiti a causa delle onde elettromagnetiche. Pertanto, è meglio tenerli sul pavimento o su una superficie piana. È preferibile utilizzare cavi di messa a terra in modo che siano liberi da rischi di scosse elettriche. L'attività elettrica generata dai motori delle auto deve essere protetta dalle onde elettromagnetiche esterne.


Per coloro che non hanno la conoscenza di come funzionano, avrebbero pensato che l'uso di questi tipi di fili abbia comportato alcuni gravi rischi per la salute perché sono magneti relativamente deboli. In realtà, sono solo gli ioni nell'aria che possono avere un tale effetto. Il motivo principale del funzionamento a bassa tensione di questi fili è perché hanno basse correnti. Il più grande vantaggio del filo di ferrite di ferro è che non funzionano affatto se sono soggetti a campi magnetici esterni.

Collegamenti frend:  Magnete, alimentatore galvanico
NAVIGAZIONE
ABOUT US
NOTIZIE
AMBIENTE
CONTATTACI
CATEGORIA
  Nucleo amorfo
  Nucleo in ferrite per soppressione EMI
  Trasformatore MnZn Nucleo
Copyright © 2020 Huzhou Careful Magnetism & Electron Group. Tutti i diritti riservati.